Servizi & Consulenza

Il team di ESG ITALIA è composto da Consulenti per la Sostenibilità specializzati in ESG (Ambiente, Sociale, Governance), Società Benefit e Valutazione di Impatto Sociale (VIS).

Il nostro obiettivo è quello di supportare le aziende nel processo di trasformazione e di implementazione di pratiche di business responsabili, etiche e sostenibili.

L’impegno sociale delle aziende e il rispetto degli Standard ESG vengono infine racchiusi in un Report di Sostenibilità Sociale accurato, affidabile e facile da interpretare, simbolo di trasparenza e consapevolezza.

Approfondisci qui i nostri servizi.

certificazione esg

ESG (Environment, Social, Governance)

L’acronimo ESG rappresenta tre dimensioni fondamentali che vengono prese in considerazione per valutare il comportamento di un’azienda o di un’organizzazione in termini di sostenibilità e responsabilità sociale.

ESG ITALIA fa proprio questo, allineare l’operatività dell’azienda alle tre dimensioni ESG, ovvero:

  • Environment (Ambiente): riguarda l’impatto di un’azienda sull’ambiente e le sue pratiche di gestione dei rischi ambientali. Include fattori come le emissioni di gas serra, la gestione delle risorse naturali, la riduzione dell’inquinamento e la resilienza dell’azienda di fronte ai rischi climatici e fisici. La valutazione di impatto ambiente si concentra anche sulla sostenibilità delle risorse e sull’adozione di politiche e strategie volte a mitigare l’impatto ambientale. Questa dimensione considera sia gli impatti diretti sia gli impatti indiretti delle attività aziendali sull’ambiente.
  • Social (Sociale): riguarda le relazioni di un’azienda con stakeholder, dipendenti, fornitori, clienti e comunità in cui opera. Include fattori come la gestione del capitale umano, l’equità salariale, l’impatto sociale dell’azienda sulla comunità, la salute e la sicurezza dei dipendenti, il rispetto dei diritti umani. La valutazione di impatto sociale considera anche la responsabilità sociale dell’azienda nel suo complesso e il suo coinvolgimento nella creazione di valore sociale, attraverso la creazione di iniziative in collaborazione con altre aziende.
  • Governance: riguarda la gestione e il controllo di un’azienda e comprende la struttura di governo dell’azienda, la trasparenza, l’etica aziendale, l’indipendenza dei membri del Consiglio di Amministrazione, la gestione dei rischi, la remunerazione degli esecutivi e i diritti dei soci. Una buona governance aziendale implica la presenza di processi decisionali chiari, meccanismi di controllo interni, responsabilità aziendale e una gestione trasparente che tiene conto degli interessi di tutti gli stakeholder.

Integrare i criteri ESG permette alle aziende di dimostrare il soddisfacimento degli standard e dei requisiti di sostenibilità ambientale, sociale e di governance, motivo di aumento della fiducia da parte di investitori, clienti e altre parti interessate.

Vuoi integrare i Criteri ESG in azienda?

diventare società benefit

Società Benefit (SB)

Per definizione, le Società Benefit sono “società che nell’esercizio di un’attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune e operano in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni e attività culturali e sociali, enti, associazioni e altri portatori di interesse”.

Come si diventa Società Benefit?

Producendo effetti positivi o riducendo gli effetti negativi negli ambiti:

  • ambiente: riguarda tutte le questioni legate all’utilizzo delle risorse, all’energia, alle materie prime, ai processi produttivi e di distribuzione, all’uso, al consumo e allo smaltimento di un prodotto ormai esaurito;
  • governance d’impresa: riguarda la trasparenza delle politiche e delle pratiche adottate da un’azienda per il raggiungimento del beneficio comune, in termini di gestione e controllo dell’azienda, leadership, politiche di remunerazione degli esecutivi, pratiche di audit, controlli interni e diritti dei soci;
  • lavoratori: riguarda le relazioni che un’azienda ha con i propri dipendenti e include aspetti come le retribuzioni, i benefit, le opportunità di crescita personale e di formazione, la qualità dell’ambiente di lavoro, la comunicazione interna, la flessibilità e la sicurezza sul lavoro;
  • altri portatori d’interesse: si riferisce alle relazioni che un’azienda ha con i fornitori, il territorio e le comunità locali in cui opera. Include azioni come il supporto alle comunità locali, il volontariato, le donazioni e le attività culturali e sociali.

Diventare Società Benefit è vantaggioso per quattro ragioni fondamentali:

  1. creazione di una cultura aziendale incentrata sulla sostenibilità e sull’impatto positivo;
  2. differenziazione nel mercato e aumento della fiducia da parte di consumatori e investitori;
  3. accesso a finanziamenti agevolati e investimenti di impact investing;
  4. generazione di interesse da parte di talenti motivati che desiderano lavorare per un’azienda responsabile e sostenibile.

Tutte le aziende possono essere costituite o trasformate in Società Benefit, a patto di affiancare allo scopo di lucro un obiettivo di beneficio comune e produrre una Relazione di Impatto in cui siano riportati il raggiungimento di tali obiettivi, nei modi e nelle azioni, l’impatto generato, descritto in modo esauriente, credibile e trasparente, gli obiettivi che si intende raggiungere nell’esercizio successivo.

Vuoi costituire una Società Benefit oppure trasformare la tua attività in Benefit?

Valutazione di impatto ambientale e sociale VIA - VIS

Valutazione di Impatto Sociale (VIS)

Richiedere una Valutazione di Impatto per la propria azienda è importante e imprescindibile, perché l’analisi fornisce una chiara comprensione degli impatti generati dalle operazioni aziendali e consente di identificare aree da migliorare, rischi da mitigare e opportunità da percorrere per creare un impatto positivo.

Nello specifico, la Valutazione di Impatto Sociale (VIS) permette alle aziende di:

  1. valutare gli effetti delle attività aziendali sulle persone, le comunità e la società nel suo complesso;
  2. esaminare i potenziali impatti sociali positivi e negativi, come l’occupazione, la qualità della vita, l’equità sociale, la partecipazione comunitaria e la giustizia sociale;
  3. identificare i punti di forza dell’azienda in termini di impatto sociale e definire le misure correttive da attuare per ottimizzare i risultati.

Cerchi anche tu un Consulente per la Sostenibilità che possa valutare l’impatto sociale della tua azienda?

Domande per noi?

Scrivile in questo form.